Blog

La “mossa dell’olivo”

by in Approfondimenti Olive ed Olio 8 Maggio 2020

In questo periodo dell’anno i nostri olivi, come quelli di ogni produttore di tale albero dalle origini mitologiche, si preparano alla fioritura e conseguente allegagione.

I nostri antenati erano soliti dire che l’olivo appunto faceva la “mossa”. Il mese di maggio rappresenta una fase fenologica molto delicata ed importante per i coltivatori di olivi. In agricoltura biologica tale fase viene assistita solo attraverso la somministrazione alle piante di complessi vitaminici, atti a favorire la completa infiorescenza.

Nella foto vediamo un olivo di cultivar autoctona denominata Leccino, risalente al 1958 dunque superstite a due delle gelate più conosciute nella storia della coltivazione dell’olivo italiana (quella del 1929 e del 1956), varietà che assieme al Frantoio, Moraiolo e Correggiolo forma il blend riconosciuto dal Consorzio IGP Toscano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.

    Privacy Settings saved!
    Impostazioni

    Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

    Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

    Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
    • wordpress_logged_in_
    • wordpress_sec
    • wordpress_gdpr_cookies_allowed
    • wordpress_gdpr_cookies_declined
    • welcome_view
    • welcome_iscritto

    Abbiamo bisogno di questi cookie per tenere traccia degli oggetti nel tuo carrello e consentirti gli acquisti.
    • woocommerce_cart_hash
    • wp_woocommerce_session_
    • woocommerce_items_in_cart

    Rifiuta tutti i Servizi
    Accetta tutti i Servizi